The Rangefinder trip


2 trentenni, 1 station wagon, 15 giorni, 3200 km, 2 traghetti, 7 nazioni, 15 città, un numero indefinito di compagni di viaggio/autostoppisti, 8 tra letti e divani più o meno gratis, 2 passaporti, 1 tablet e 1 macchina fotografica… a telemetro. The RangeFinder trip
Dal 10 agosto sui vostri social network

image

Gli strumenti del mestiere sono parte integrante dell’espressione dell’ingegno. Sono ciò che permette al professionista di esercitare la propria professione, o all’artista di esprimere la propria arte; ciò che spesso appassiona i neofiti fino a quasi divenire fine ultimo, o il limite del creativo, che ne trae il massimo beneficio trascendendone l’originario scopo.
Dal canto mio ho vissuto un po’ tutti questi stadi: dall’adorazione di una Contax,  al maltrattamento di una Canon 1D, e, complice il veto dell’ortopedico al mio usuale bagaglio di attrezzatura professionale in vacanza, ho deciso di non rinunciare alle fotografia di viaggio optando per una compatta a telemetro, capace di rispondere adeguatamente ai miei comandi e sufficientemente diversa dalle consuete reflex da impormi un cambio di approccio ed una nuova attenzione al mezzo.
Questa è la semplice ragione che mi ha portato a programmare il Rangefinder Trip, ovvero un viaggio in macchina di oltre 3000km intorno all’Adriatico, coast to coast, dotato solo di una FujiFilm X10 (e qualche flash), per scoprire i limiti di questa compatta semi professionale e per superare i miei.


About Lorenzo Piano

Sono un fotografo professionista di Bologna, spesso in viaggio per l'europa centrale per realizzare i miei servizi. Attraverso gli anni ho svolto ogni tipo di ingaggio, dai matrimoni e la ritrattistica alla fotografia aziendale e industriale, dall'editoriale e di reportage al fashion e glamour, dalla fotografia architettonica e 360° al food e still life, sviluppando uno stile specifico e padronanza dei mezzi. Recentemente sono stato selezionato e certificato da Google per realizzare la copertura dell'area  Regionale di Bologna per il suo programma Google Street View | Trusted. Sono socio dell'AIRF (Associazione Italiana Reporters Fotografi).