Prosite va in pensione, arriva Adobe Portfolio


Chi di voi ha sottoscritto la Adobe Creative Cloud sicuramente conosce Behance (qui il mio profilo) e ha smanettato, se non creato il proprio sito sulla piattaforma Prosite (cliccando qui vedrete il mio). Sebbene caratterizzato da molte limitazioni, la possibilità di sincronizzarlo ai progetti (ed ai Work In Progress tanto amati dai più creativi) di Behance ha fatto si che una folta schiera di fotografi, grafici e videomaker vi si appoggiasse per realizzare un sito web semplice ma completo e dal forte impatto visivo. Come per il sottoscritto, però, di recente molti vi si sono allontanati data la mancanza di funzionalità responsive utili a renderlo in maniera ottimale sui dispositivi mobili; un problema non da poco in giorni in cui la maggior parte delle visite provengono proprio da questi device.

Il vecchio Prosite di Behance

Il vecchio Prosite di Behance

Ed ecco che dopo mesi di richieste sul ForumAdobe ha finalmente dato ascolto agli utenti e ha deciso di migrare il vecchio Prosite a Adobe Portfolio.

La nuova piattaforma è al momento in Private Beta ma promette un parco feature niente male, mantenendo la sincronizzazione con Behance (e chissà… con Lightroom?).

Tra le novità, la possibilità di modificare e visualizzare il Portfolio anche da dispositivi mobili, la visualizzazione tramite lightbox e la possibilità di creare progetti e caricare immagini direttamente dalla piattaforma per poi sincronizzare “all’indietro” con Behance.

adobeportfolio

Per richiedere l’accesso anticipato è sufficiente avere o creare un account Adobe e andare www.myportfolio.com per essere messi in lista.
Come per Prosite la piattaforma sarà gratuita per gli utenti CC (a partire da 9,90 € al mese), ma a differenza di questo verrà a mancare la proposta stand alone.

Se invece avete già ottenuto l’accesso alla private beta, vi invito a postare la vostra opinione nei commenti (e magari un link al vostro portfolio)

adobeportfoliologo


Informazioni su Lorenzo Piano

Sono un fotografo professionista di Bologna, spesso in viaggio per l'europa centrale per realizzare i miei servizi. Attraverso gli anni ho svolto ogni tipo di ingaggio, dai matrimoni e la ritrattistica alla fotografia aziendale e industriale, dall'editoriale e di reportage al fashion e glamour, dalla fotografia architettonica e 360° al food e still life, sviluppando uno stile specifico e padronanza dei mezzi. Recentemente sono stato selezionato e certificato da Google per realizzare la copertura dell'area  Regionale di Bologna per il suo programma Google Street View | Trusted. Sono socio dell'AIRF (Associazione Italiana Reporters Fotografi).